Cos’è il Walking?
NordicWalking
+
Categoria: Dedicato a te
mag, 12, 2015

Non so voi, ma io sono una grandissima amante delle camminate in montagna e dei percorsi di trekking; spesso, purtroppo, il tempo non è molto ma appena riesco parto e non vedo l’ora di esplorare qualche nuovo percorso! Ed è proprio durante un percorso di trekking che ho visto per la prima volta una coppia di signori camminare con dei bastoncini in mano.. per ignoranza, pensavo fossero un ausilio alla camminata, invece, solo dopo ho scoperto che è un vero e proprio sport: il Nordic Walking, uno sport dolce senza controindicazioni.

Esso è più efficace di una normale camminata in quanto, grazie all’uso degli appositi bastoncini, si allena anche la parte superiore del corpo (spalle, braccia e schiena) ed è più salutare della corsa in quanto il peso del corpo non grava solo su una gamba (come nel jogging) e quindi non si sforzano eccessivamente le articolazioni. Nel Nordic Walking almeno un piede si trova sempre a terra, lo sportivo non salta mai, ma pone in modo controllato un piede davanti all’altro. Il piede dietro si alza solo quando il peso si è spostato sul piede davanti e sul bastone opposto mentre chi corre è già sull’altro piede.

Per questo è un’attivita particolarmente indicata per persone in sovrappeso, per persone che hanno problemi alle articolazioni e, essendo un sport dolce, per persone anziane. Infatti, molte persone di una certa età negli ultimi anni hanno cominciato a praticare questo sport e i motivi sono molti: inanzitutto, come detto sopra, è uno sport sicuro e che dona benessere a chi lo pratica, inoltre, cosa da non sottovalutare, si sta all’aria aperta e spesso in compagnia, un buon modo per combattere la solitudine. Insomma, il Nordic Walking, se fatto nel modo corretto e dietro la guida di istruttori qualificati diventa lo sport per tutti ed ha tutti gli ingredienti giusti per migliorare il fisico e lo spirito!

 

Marcella Chiti

Nessun commento