Pilates
pilates
+
Categoria: Benessere
mar, 2, 2015

Storia di Pilates

J.Pilates nasce in Germania nel 1883 ,da padre famoso ginnasta di origine greche e madre infermiera naturopata tedesca. Bambino fragile e cagionevole di salute deve fare i conti con il rachitismo e l’asma ,per questo già  ragazzo si appassiona e comincia ad occuparsi di anatomia umana e ginnastica. Nel 1912 si trasferisce in Gran Bretagna dove lavora come istruttore di autodifesa in polizia portando avanti il suo interesse per l’esercizio  fisico. Durante la I°guerra mondiale viene fatto prigioniero per un anno , ma lui continua il suo allenamento. Nel 1918 nell’isola di Mann è  a contatto con  i soldati feriti e menomati reduci di guerra:  li aiuta realizzando anche attrezzi e macchinari per la loro riabilitazione. Rientra in Germania e inizia la collaborazione con il mondo della danza dopodiché  si trasferisce in America dove conosce Clara sua moglie. A New York  aprono il primo studio per far conoscere questa sua tecnica ,la nomina “Contrology”e di li a poco ne scrive anche il libro. Il metodo consiste in una prima parte chiamata Matwork  e in una seconda basata su un attrezzo( Universal Reformer ). Numerosi i clienti si avvicinano  a questa disciplina:famosi ballerini, atleti e attori ecc. Con il passare dei decenni il metodo diventa sempre più  conosciuto grazie ai benefici sia fisici che psicologici. Pilates muore a New York  nel 1967 a 83 anni.

Disciplina

“Consapevolezza , equilibrio, respiro, concentrazione, centro, efficienza, flusso, precisione, controllo, armonia “sono i 10 principi fondamentali sui quali si fonda il BASI Pilates.

Il basi Pilates è una disciplina che Rael Isacowitz ha fatto discendere dal Pilates classico preservandone il passato ,mantenendo i valori ed i principi di questo metodo, inserendoli perfettamente nella modernità attuale . Rael nel 1989 fondò la Basi ( Body Art Science International) scuola che ha sede principale a Costa Mesa in California e che ora è diffusa a livello mondiale in ben 30 paesi.

Questa metodo è una fusione tra le discipline di movimento orientali e occidentali con lo scopo di trarre benessere per il corpo e per la mente: si tratta di esercizi di ginnastica posturale atti ad ottenere flessibilità della colonna vertebrale, scioltezza nelle articolazioni, ma che nello stesso tempo rinforzano la muscolatura profonda addominale ,spinale e del pavimento pelvico.

Conseguita la certificazione in Basi Pilates, lo studio ” OLTRE IL MOVIMENTO” ha adottato questa disciplina per i suoi corsi di Matwork .Il Matwork consiste in una ginnastica a terra sul materassino con e senza attrezzi (palle piccole o grandi,elastici ,roller, cerchi… che servono ad aiutare o intensificare il lavoro muscolare )

Questa ginnastica ricerca una salute e una flessibilità corporea che aiuta nelle attività quotidiane sia i giovani che i meno giovani e contribuisce a migliorare anche le prestazioni degli atleti

Nella nuova sede di Via Dosio 79 troverete uno spazio accogliente ,raccolto e luminoso ,dove potrete apprezzare un servizio personalizzato e adatto alle vostre esigenze .E’ l’ideale per chi è stanco di essere considerato un numero tra i tanti clienti che affollano le palestre.Lo studio si avvale anche di due macchine per il Gyrotonic ,altra disciplina per il vostro equilibrio psico-fisico.

” Il fisico diventa così tonico e agile come quello di un gatto e non muscoloso come un cavallo da tiro ” (J.H.Pilates)


Monica Dragoni, Monica Andreuccetti.

 

fonte immagine: Toni Holmes

Nessun commento