Proteggersi dalle zanzare con rimedi naturali. Si può.
immagine-zanzara
+
Categoria: Curiosità
apr, 13, 2015

Sta arrivando la bella stagione e, insieme al caldo, alle cene fuori con gli amici e alle camminate di sera lungo il fiume, stanno arrivando loro: le temutissime zanzare, che, con il loro ronzio acuto e le loro punture irritanti sono pronte a disturbare il nostro sonno facendoci grattare sulle punture per tutta la notte.

Il mercato è ormai saturo di prodotti insetticidi carichi di un elevato tasso di prodotti chimici, che certo non giovano alla nostra salute. Ma per prepararci all’invasione delle zanzare nelle nostre case, è possibile proteggersi con prodotti naturali home-made? La risposta è affermativa e in questo articolo proveremo a suggerire 10 rimedi naturali, innocui per la nostra pelle e per le nostre vie respiratorie.

  1. Oli essenziali: L’odore di alcuni particolari oli essenziali è molto fastidioso per le zanzare. I più efficaci contro questi insetti sono: l’olio essenziale di lavanda, di limone, di citronella e di geranio. Questi odori sono in grado di disorientare le zanzare che, non appena li sentono, vanno in stato confusionale e non sono più in grado di trovare la strada per aggredire le nostre braccia o le nostre gambe. Basta mettere questi oli essenziali (diluiti con un po’ d’acqua) in barattolini o in bottigliette di vetro, mettendo degli stecchini (anche quelli da spiedino) dentro. In questo modo l’odore si spanderà più forte nell’ambiente e, oltre a profumare la casa, terrà lontane le zanzare.
  2. Aglio: L’aglio è unrepellente naturale contro gli insetti, tanto che piantare dell’aglio nell’orto accanto alle verdure permette di scongiurare il pericolo che esse vengano attaccate dai parassiti. L’aglio funziona anche come repellente antizanzare, in particolar modo se assunto sotto forma di alimento o posizionandone alcuni spicchi nei punti della casa o del giardino più interessati dalla loro presenza.
  3. Lavanda: Ecco un altro rimedio naturale prodigioso per allontanare questi insetti. Coltivare una piantina di lavanda in un vaso sul davanzale o sul balcone potrebbe essere un ottimo rimedio contro le zanzare, o magari utilizzandosemplicemente fiori secchi e rametti.
  4. Pepe nero: Anche il pepe nero è un ottimo alleato naturalecontro le zanzare. Secondo una ricerca recente un estratto alcolico a base di pepe nero rappresenta un importante rimedio repellente nei confronti delle zanzare.
  5. Limone e aceto: In un piatto mettete dell’acetoe dentro qualche fetta di limone L’odore molto intenso terrà lontani tutti gli insetti, zanzare comprese.
  6. Menta e basilico: Fate bollire due mazzetti di menta e uno di basilico per 20 minuti. Filtrate l’acqua e conservatela in frigo. Ogni sera, quando il sole tramonta, spalmatevi sulle braccia e sulle gambe il composto. Le zanzare vi staranno di certo alla larga.
  7. Gerani: I gerani rappresentano un ottimo rimedio naturale per allontanare dalle nostre case le zanzare. Si consiglia quindi di arricchire i balconi e le finestre con vasetti contenenti questi fiori, specialmente nelle stanze adibite alla zona notte. L’olio essenziale di geraniopuò essere applicato in poche gocce sulla pelle o utilizzato in un diffusore di oli essenziali per ambiente.
  8. Cipolla e chiodi di garofano: Anche questi alimenti sono in grado di scacciare via le zanzare. Vi basterà lasciare in casa un piattino con una mezza cipolla e alcuni chiodi di garofano.
  9. Erba Gatta: L’erba gatta è particolarmente amata dagli animali domestici ma non è per niente apprezzata da parte delle zanzare. Studi recenti hanno infatti dimostrato come l’erba gatta sia un repellente 10 volte più efficacedei prodotti in commercio a base di DEET (dietiltoluamide).
  10. Eucalipto: Infine citiamo l’eucalipto, anche questo in grado di allontanare le zanzare grazie al suo forte odore.

Inoltre, come ultimo consiglio, ricordiamo che le zanzare sono attratte da tutto ciò che è fluorescente e brilla e dalle persone con odori particolarmente dolci.

Evitando dunque profumi dolci e vestiti bianchi o fluo e utilizzando almeno un rimedio suggerito sopra, vedrete che vi terrete alla larga da punture e da notti insonni.

 

Paolo Mazzantini

Nessun commento